ECOBONUS 2018:

la Legge di Bilancio ha introdotto alcune importanti novità.
Le detrazioni fiscali sono state confermate ma è stata stabilita una differenziazione di aliquota: alcune spese infatti beneficeranno dello sconto fiscale del 65% mentre per altre, serramenti inclusi, è prevista la riduzione al 50%.

Sostituisci i tuoi vecchi serramenti e non perdere la possibilità di recuperare il 50% della spesa grazie alle detrazioni fiscali!

 

CHI PUÒ USUFRUIRE DEL BONUS?

Possono usufruire dell’agevolazione fiscale del 50% per la sostituzione dei serramenti tutti i contribuenti che risultino possessori di un immobile oggetto di intervento di riqualificazione.

In particolare, sono ammessi all’agevolazione: le persone fisiche, compresi gli esercenti arti e professioni; i contribuenti che conseguono reddito d’impresa (persone fisiche, società di persone, società di capitali); le associazioni tra professionisti; gli enti pubblici e privati che non svolgono attività commerciale. 

Tra le persone fisiche, possono fruire dell’agevolazione anche: i titolari di un diritto reale sull’immobile; i condomini, per gli interventi sulle parti comuni condominiali; gli inquilini; chi detiene l’immobile in comodato. Sono ammessi a fruire della detrazione anche i familiari (coniuge, parenti entro il terzo grado e affini entro il secondo grado), conviventi con il possessore o detentore dell’immobile oggetto dell’intervento, che sostengono le spese per la realizzazione dei lavori eseguiti sugli immobili nei quali può esplicarsi la convivenza.

 

⇒     VADEMECUM DETRAZIONI AGENZIA DELLE ENTRATE

⇒     LE GUIDE DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE